Cerca nel blog

sabato 14 aprile 2012

FINESTRE APERTE






Benvenuto nel mio blog!


"... Chiunque tu sia, sappi che sono solo finestre aperte, finestre che io ho spalancato e dentro le quali , se vorrai, potrai guardare.
Da parte mia posso solo ringraziarti perché non mi lasci sola.

Era proprio ora di aprire le mie finestre e fare entrare un po’ d’aria e di luce.
Volevo anche affacciarmi a guardare."

Metterò i miei scritti, ma accoglierò volentieri chi vorrà aggiungere qualcosa di suo.

( un consiglio: se volete capirci qualcosa, iniziate dal post più vecchio, sfogliatelo come fosse un libro, come fossero pagine di carta...
ma forse non è così importante capire!) 



sono graditi  commenti o semplici saluti






DALLE FINESTRE APERTE

Dalle finestre aperte dei miei sensi,
  affacciata, guardo l'universo.
Figura piana ai miei occhi,

liscia come uno specchio,
che pure mostra
figure e immagini tridimensionali,
ognuna all'altra limite,
e i confini si perdono lontano.
La realtà pare una sola
  ed entra nella nostra mente,

 poi esce colorandosi
di noi e dei nostri sentimenti.
Ma quante sconosciute dimensioni!
Sponde imprevedibili e distanti
  m'appaiono talvolta un po' velate,
ma spesso, per non perdermi, negandole,
  stacco i miei occhi a forza dallo specchio,
senza volerci più  guardare dentro,
accontentandomi, soltanto,
  del freddo che mi dà alla mano.



 
   




  La finestra 
 

Una finestra chiusa.
Velature bianche sopra i vetri,
legno nero, a tratti illuminato...
donna di spalle, a guardare fuori
cose che appena s'intravedono:
ombre di alberi , cielo leggero.
Morbide vesti bianche trasparenti,
lunghi capelli neri, un po’ selvaggi,
e una mano appoggiata alla finestra,
quasi per meglio scrutare,
ciò che, soltanto lei, saprà vedere.
 


PAROLE

Le mie parole, tutte le parole,
sono strumenti, tasti per le dita...
non le lasciamo come morte e sole,

  diamole ascolto , diamole la vita!
Nasce un'orchestra, e musica diventa
la storia scritta chissà quando e dove,
voce raccolta, perchè poi si senta,
ai misteriosi bordi dell'altrove.
 
 
( le foto inserite sono state scelte dagli album di  Azione Creativa )

2 commenti:

  1. ...da qui tutto inizia, tecnicamente ho molto da imparare, ma la mia creatività cerca spazi.
    (Milvia Di Michele)

    RispondiElimina
  2. cinque anni fa... una vita, un attimo!

    RispondiElimina