Cerca nel blog

lunedì 24 ottobre 2016

TRA POCHISSIMO 50.000 VISITE, GRAZIE!






GRAZIE!


49.989 ...tra pochissimo 50.000 visualizzazioni al mio blog, non è male per una come me che non sa usarlo che come archivio personale, non sponsorizza niente e non ha una community... è così strano, chissà chi mi legge e perché e quanto! vedo dalla panoramica che sono di tutto il mondo, Europa, Asia, America...tantissimi dagli Stati Uniti, superano le visite italiane!...un grazie a tutti coloro che mi raggiungono, anche solo per un attimo, vorrei che fosse un reale contatto d'anime!

domenica 23 ottobre 2016

DI SDRUCCIOLE E SENTIMENTO

 
 
 
 
 
DI SDRUCCIOLE E SENTIMENTO
 
Sentimentalismi sterili piangono
emozioni, che valgono gli spiccioli,
che porto in borsa e poco so che contano,
ma fanno solo suono e non consolano
se pochi soldi veri ho che valgono,
e dico questo pure a me che vegeto,
mostrando poca luce come lucciola,
negando l'altra orchestra che sbrilluccica,
(tenuta a freno, mentre il tempo passa:
e passa e passa, eppure non esiste,
cancello queste sdrucciole e sto triste.)
Sdrucciole corte, lunghe in apparenza:
lucciole sono, luce a intermittenza.

martedì 11 ottobre 2016

IL TEMPO CHE PASSA








 


 
IL TEMPO CHE PASSA

La cattiveria della vita segna
tracce su corpo e viso inutilmente:
tu che mi guardi, guardami se degna
non trovi debba vivere la mente

mia sempre, resa in virgole e parole,
dentro sogni inventati e partoriti,
scaldati dal tepore del mio sole,
che non si sente quando si è feriti,

ma da ferita nasce e si trasforma:
lo stelo verso il cielo allunga un fiore
e lo colora e vita dà all'aurora.

Io sono quella bimba, quella ancora,
che voleva carezze e del calore,
che pensa ed ama, anche se cambia forma.

E più non dire belle le tue rughe,
tu, che mentendo, cedi ad un inganno
che ti consola, ma difficilmente.

Sii orgogliosa solo della mente
e del tuo cuore, e accetta quell'affanno
che pur ti opprime, e neghi con le fughe.
 
 

sabato 8 ottobre 2016

C'E' SEMPRE UN ARCOBALENO










C'E' SEMPRE UN ARCOBALENO
 
Tic-tic leggero sopra vesti e campi:
di grigio-cielo piangono le nuvole,
io cerco un sogno dolce che mi scampi
e che mi porti al mondo delle favole.
 
Toc- toc e splash ...e lampi e forti tuoni:
rovescia a terra tutta la sua rabbia
un universo perso che perdoni,
a noi l'avere il cuore messo in gabbia.
 
E tutto pare luccichi di nuovo,
nel ritornato allegro arcobaleno,
l'erba bagnata brilla dentro il cuore:
 
la pioggia lascia sempre quel sentore
della freschezza, che amo e nondimeno
più non vedevo, e adesso la ritrovo.

lunedì 3 ottobre 2016

GIRA RONDO'






 
 
 





GIRA RONDO' ( rondò)

Rondò, che dalla vita vuol copiare,
girando e rotolando come masso,
tutto si muove in moto circolare,
  nasciamo fiore e diverremo sasso.


Ora l'autunno incede col suo passo
e va nei campi arati aperti al seme,
come le foglie, pure io trapasso,
cadono tutti i sogni, e ogni speme.

Dammi la mano e camminiamo insieme,
insieme in questa danza delle ore,
portando dentro il cuore chi ci preme,
e la tristezza togli, per favore.

E se il mio corpo è fermo, mio signore,
la mente vaga e ha voglia di ballare:
giriamo dunque, e il tempo delle more,
la primavera poi vedrà tornare.

sabato 1 ottobre 2016

FANTASTICHE RIFLESSIONI ( scritto da una mia amica brava e intelligente)





FANTASTICHE RIFLESSIONI

è tra i finalisti del contest ilmioesordio 2016
http://ilmiolibro.kataweb.it.../…/finalisti-ilmioesordio-2016…/



Nella sezione Narrativa è stato inserito nei i 90 libri più belli tra gli oltre 1300 partecipanti. Il risultato è stato raggiunto grazie al numero di recensioni.
La scelta dei vincitori avverrà anche in base al giudizio del pubblico. Avete quindi ancora tempo per aiutarmi a scalare le classifiche.






 
 
 
 
AUGURI!